mica bau bau micio micio

20 euro il vaccino, altri 20 tre settimane dopo per il richiamo. Prima però c’è la sverminazione, l’eliminazione degli acari dalle orecchie e dopo magari la sterilizzazione.
Cani e gatti costano cari e questo è un fatto anche se, magari, ne vale la pena.
Ieri ho finito con Ginger che è la principessa di casa e lo sa. E’ un fatto anche la vanità di certi animali…
Dalla veterinaria tutto come al solito: cani malmessi, gatti acciaccati, flebo, odore di detersivo misto al profumo di crocchette e patè all’agnello.

Sarebbe un mondo pieno di veterinari se tutti volessero perseguire i sogni che si hanno da bambini.
Un mondo pieno di veterinari, calciatori e ballerine.

Il fatto è che si capisce presto che gli animali non sono giocattoli e che se si amano non lo si deve fare in modo autoreferenziale, per il piacere di accarezzare qualcosa di morbido che ci sembra grato per ogni momento di affetto.

Il veterinario non è un adulto circondato da cuccioli; è piuttosto uno che entra nei pertugi di vacche e cavalli con tutto il braccio fino alla spalla, è uno che prova a fare le flebo a gattini piccoli come la metà di un palmo e se li ritrova morti mezzora dopo. E’ uno che passa mezza giornata a pulire gli escrementi dei suoi ricoverati e a sistemare ernie, zampe fratturate ed ogni altro genere di malanno intuibile se non immediatamente visibile.

Il veterinario è un dottore che non si sente quasi mai chiamare “dottore” ed è un po’ indovino; i suoi pazienti sono muti e refrattari alle cure.
Il veterinario dorme poco e spesso si porta a casa i suoi malati.

Ieri ne parlavamo con Marco e siamo giunti alla conclusione che il medico per lavorare bene deve cercare di alleggerirsi della responsabilità di cui è investito; avere nelle proprie mani la vita di un uomo può essere paralizzante.
Il veterinario non può pensare invece: “beh, in fondo è solo un cane”, fallirebbe ogni volta.
Il veterinario per missione ed inclinazione deve dare alla vita del cane lo stesso valore che il medico da alla vita degli uomini.

C’era un ragazzo, li all’ambulatorio, che passa questa lunga estate calda a fare il praticante.
Avrà avuto 16 anni e spero ce la faccia.
Io gli ho letto in faccia un sacco di entusiasmo. L’entusiasmo non basta però; per certi mestieri ci vuole talento… o forse il talento ci vuole sempre.

Annunci

13 Risposte

  1. Onestamente non riesco a capire come mai uno che cura il gatto di casa abbia bisogno di laurea e studi specifici, mentre chi come me, che produce cose di cui la gente si ciba, possa tranquillamente essere il primo ignorantone che passa per strada

  2. E’ opinione diffusa che per coltivare bastino il seme, la terra, l’acqua, il tempo e la pratica, magari anche un po’ di concime.
    studi specifici non guastano mai.

    Comunque pure il gatto di casa ha diritto ad essere curato da qualcuno che lo sappia fare, no?

  3. Io invece (per essere sempre d’accordo con te a metà 😛 ) ho sempre pensato che i medici in genere, quindi anche i veterinari, sviluppino per necessità un certo cinismo nel loro mestiere.

    Se si facessero coinvolgere troppo dall’emotività di aver tra le mani un essere, la cui vita dipenda dalla loro abilità e dalle loro conoscenze, penso che perderebbero quel sangue freddo che serve per certe operazioni e che ne caratterizza la bravura a volte.

    Certo che, per raggiungere certi livelli, bisogna anche indubbiamente avere una quantità notevole di passione per quello che si fa…

  4. Ciao! che bel blog, che belle parole!
    A volte l’entusiasmo svanisce e il talento se non coltivato si perde…….
    😉

  5. consolati che io ho pagaro € 30,00 qualche settimana fa x vaccino e gli ha fatto visita generale e settembre x richiamo pagherò uguale….quindi…anzi mi sono anche girate le scatole xchè il cardotek che avevo comprato l’anno scorso è scaduto a giugno e veterinaria mi ha detto di darglielo lo stesso e ci mancherebbe sennò dovevo buttare via 4 pastiglie….!!!!!

  6. ci vuole coraggio, forza e determinazione. Gli animali, sono al pari degli essere umani,,,se non qualcosina di più….spero ce la faccia anche io…sai? Bravo ragazzo….

  7. Ci vuole talento e tanto tanto tanto entusiasmo. Specialmente in mestieri come quello …

  8. Veterinario?? Waw, da piccolo mi sarebbe piaciuto un casino come lavoro, lo sognavo sempre 🙂
    Poi ho scelto altre strade, xò è un’attività che stimo moltissimo.
    Tu Brì, tutto ok?? Ciao!!

  9. KarmaBu: guarda che siamo d’accordo per più che metà… mo come si fa? 🙂

    captain roadie: mercì 🙂

    titty: tutti sulla stessa barca eh?

    stefigno: non tutti sono d’accordo. Io invece si, perchè ho una visione antropocentrica delle cose solo perchè sono di parte…

    S.B: mi sa proprio di si!

    Pierfrancesco: si si, tutto ok, Marco mi aggiorna sui tuoi magheggi continui tra motori ed elettronica 🙂

  10. E’ un grande…

  11. ciao brigida e ciao ginger
    grazie per essere passata in questo periodo si mia assenza dal blog

  12. che dovrei dire io che ho avuto sette gatti??? Tra l’altro 5 di questi erano una cucciolata nata in casa!

    E’ stato terribile, perché a un certo punto i gatti si sono ammalati e così, tra corse in farmacie e veterinari, ho capito che non non avrei mai potuto avere dei figli. Troppo stress, troppa ansia 🙂

    Alcuni sono morti, altri spariti… ora ne ho tre (quattro col gatto cittadino in vacanza qui al maso). Non oso fare il conto di quanto ho speso per nutrirli e curarli… Ho perso il conto e non mi importa.

    Ho anche l’orto, e ho constatato che pur essendo ingnorantissimo in materia cresce praticamente tutto (anche le erbacce mannaggia) basta dare acqua quando serve. I miei pomodori sono, modestia a parte, squisiti.

  13. Questo è l’aspetto che più adoro di te… è bello che non siano tutti degli ipocritoni che a parole fanno i salvatori e poi al primo angolo prendono a calci qualsiasi forma di essere vivente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: