da adesso a…

Adesso aspetto che mi venga sonno dopo aver vagato tutto il giorno con la testa vuota in un territorio in trincea tra ricordi che non voglio lasciare e  centimetri quadrati da riconquistare.

In poco più di dieci giorni avevo perso il senso di casa mia e rivedere il marmo bianco del piano di sopra, l’autunno precipitato all’improvviso su di me, il profumo di legna ardente e la luce rossastra della mia stanza mi ha fatto uno strano chiasso dentro.

In America mi ci sono buttata eppure l’avevo affrontata con una certa resistenza. Ero pronta a smontare questo mito dell’oro che la California si porta dietro e invece mi sono ritrovata a pensare di poter lasciare tutto per restare là, addirittura si, e senza paura.

E so bene cos’è che mi ha preso tanto, è stato il dialogo costante che quella terra sembra intrattenere con chi la abita

Sembra una conca che ti abbraccia e ti tiene prima che arrivi l’oceano e sembra che ti guardi e ti sorrida ovunque tu sia come gli occhi della Gioconda.

C’è una bella luce che rende le fronde degli alberi fatte più d’ombre che di foglie e le nuvole volano veloci.

Ho amato questo viaggio e lo spirito con cui l’ho affrontato, ora però sono tornata e voglio ritrovare il tempo, la temperatura e le unità di misura che avevo lasciato. Nel frattempo so che io non sarò mai più la stessa e – per una volta – ne sono felice.

Mi hanno riconsegnato la valigia alle sei del pomeriggio quando avevo il telefono in mano già pronto per chiamare la british di nuovo dopo averlo già fatto stamattina appena sveglia.

Eppure credo che volerò ancora con British, mi sono trovata bene e la cosa che mi ha conquistata davvero è il monitor che ognuno ha davanti al proprio sedile, sul quale si possono scegliere più di venti film tra nuove uscite e classici e poi serie tv, sport, news, radio e podcast.

Per me avere un intrattenimento di alto livello e’ stato importante perchè mi ha aiutata a rilassarmi. Poi il cibo è buono, gli aerei spaziosi e gli orari affidabili.

In definitiva sono molto soddisfatta… ma per me atterrare sana e salva è già qualcosa di incredibile.

volerò ancora con British perchè nonostante tutto, ma proprio tutto, mi è rimasta addosso una grande voglia di viaggiare e devo capire se si tratta di spirito d’avventura o voglia di scappare.

Annunci

12 Risposte

  1. Sì viaggiare è molto bello e apre la mente e fa vedere le cose sotto un’altra luce e permette di uscire dalla vita quotidiana e a volte di credere che tutto sia possibile e che la vita abbia ancora qualcosa di nuovo da dire e da regalare.

  2. mmmm problemi risolti con il bagaglio mi sembra di capire…

  3. propendo senz’altro per la voglia di scappare 🙂

  4. Ho riletto la parte centrale del post…a me sembra che la tua voglia di scappare, per spirito di avventura, sia sorretta da una tacita, granitica, certezza di tornare…
    Buon fine settimana 🙂

  5. nel 1987 sono partito con biglietto di sola andata per il Sudamerica. Tutti mi hanno detto che ero pazzo. Ho lasciato il lavoro fisso e via. Sono tornato dopo 6 mesi perché avevo finito i soldi.

    La sorte e il caso hanno voluto che dall’america australe sia poi finito all’america boreale, da Ushuaia a Whitehorse nel Canada, i due estremi.

    Direi che, alla faccia degli uccelli dell malaugurio che presagivano sventure e pericoli, è stata l’esperienza piu bella della mia vita 🙂

  6. Bentornata.

    Ho seguito anonimamente il tuo viaggio, e devo ammettere che un po’ d’invidia c’era, anche se tanti di quei posti li avevo già visti. 😉

    PS non si è mai gli stessi dopo un’esperienza/viaggio… 🙄

  7. Magari è solo amore per il viaggio…

    oooops…non mi sono presentato: io sono Baol 🙂

    Bentornata

  8. Serie tv pure sull’aereo? fico.

  9. Che bello il passaggio sul ritrovare le proprie unità di misura, anche se le nostre sono meno belle di quelle americane.

  10. RIprenderai l’aereo e lo dici a tutti, compresa te stessa.
    Certo che sei cambiata.

  11. è troppo bello viagigare….!!!! 🙂

  12. “Non è possibile immergere la mano due volte nello stesso fiume”
    Eraclito

    Un abbraccio filosofico 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: