ispirato a fatti realmente accaduti

stelle-cadenti.jpg

Se vedi una stella cadere la prima cosa che fai è pensare ad un desiderio da esprimere, ma se in una fredda sera di dicembre stai alla finestra, pensi ai fatti tuoi col solito magone, il gomito appoggiato al davanzale di marmo bucciardato e ti metti a pensare a quella cosa che ti piacerebbe tanto fare e mentre senti che dalla finestra arriva uno spiffero tu sussurri “speriamo”, se proprio in quel momento, esattamente in quello, una stellina cade giù e disegna un apostrofo luminoso nel cielo allora WoW!

Quella stella ti sembra finalmente un punto esclamativo quando in testa hai solo punti interrogativi.

Annunci

17 Risposte

  1. Brigidaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    dimmi che non era ieri sera
    dimmi di no per favore!

  2. ieri sera si

  3. Verso le 21 e 30????

  4. Non mi ricordo che ore fossero, credo dopo la palestra e la doccia quindi approssimativamente si… mi stai facendo paura Patrì…

  5. teeelefono caaaaasa 🙂
    a parte gli scherzi….come si dice in certi casi? in bocca al lupo o cos’altro?

  6. patrì… allora???

  7. E’ che mi trovavo nello stesso stato d’animo alla finestra e sono rimasta sorpresa per l’evento…da lì è iniziato un filo di pensieri che mi ha portato a te.
    E ora leggo questo.

    Mi faccio paura da sola!

  8. 😯
    Gulp

    Oh cavolo… certe cose fanno paura sul serio. magari non proprio paura, anzi a pensarci bene accendono un po’ di speranza.

    Comunque, anche se io non muovo le stelle capita spesso anche a me di pensarti 🙂

  9. E questa cosa è bela bella!!!!
    (lucciconi)
    Non è che ho mosso la stella…
    L’ho viste e il filo di pensieri è arrivato a te!
    la stessa stella!

  10. Ma sbaglio o il dipinto del template e’ tua opera? Ci sei tu li?!?Cristy

  11. newyorker: ho sempre sognato di incontrare et!

    pat: adesso però sarei curiosa di sapere cosa pensavi ieri sera!

    Cristy: :mrgreen: si s

  12. ragazze…mi spaventate!!

  13. Bello il quadro! anche se i piedi sono divaricati perpendicolarmente rispetto alla classica ortodossia brigidesca, vengono ben sostituiti dai calzini

  14. Fede: strani campi magnetici ieri in ciociaria!

    Oscar::D tanto i calzini sono un altro caposaldo dell’ortodossia brigidesca

  15. E se vi dicessi che ieri sera alle 21:30 circa ero anche io sul balcone a guardare le stelle…? 😉

    Un abbraccio marinaresco 🙂

  16. ebbene sì, c’ero anch’io, l’ho vista anch’io e pensavo a oscar!!!

  17. Io non ho visto niente… credo che a quell’ora piovesse forte da me, quindi stavo “intantato” nel mio bunkercantina. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: