Mille e una Notte

La più bella scoperta di queste feste

mille-e.jpg

Caratteristiche organolettiche:
– colore: rosso rubino
– odore: L’avvolgenza olfattiva ci abbraccia con sentori fruttati, dolci e maturi, ma non cotti, note balsamiche e floreali di violetta su lieve accento di tabacco in chiusura
– sapore: Vino che mostra grande struttura al gusto e notevole personalità. L’alcol si fonde nel morbido tannino in un convincente equilibrio. La rispondenza gusto-olfattiva è lunga e perfetta

Vitigni:
Nero d’Avola 90%, altre varietà autoctone 10%
Gradazione alcolica:
13,5-14,5% vol
Temperatura di servizio:
In ampi calici, può essere stappato pochi minuti prima, altrimenti un paio di ore prima. Ottimo a 16–18°C.
Abbinamenti gastronomici:
Con piatti molto elaborati, di carni rosse, con sughi arricchiti di spezie. Da provare anche su formaggi, montone al forno, braciole di vitello e agnello.
Costolettine di montone impanate al timo. Spalla di vitello al forno con patate e cipollotti.

—————————-

Giuro che è sconcertante. Mi ricordo di quando quella ragazza greca per farmi bere un goccio di vino finì per versarmene mezzo litro sul maglione.

Poi non ho idea di cosa sia successo ma all’improvviso mi sono convinta a bere, non so quando, non so come.

Io non faccio niente che non mi piaccia fare, non ho mai tenuto in mano una sigaretta perché faceva figo e non ho mai tenuto in mano un bicchiere di qualcosa tanto per riempire i vuoti di tempo, di spazio, di parola.

Se ho cominciato a gustare il vino è solo perché ad un certo punto ho scoperto che non solo non è male, ma che è proprio buono.

E poi ha una storia, ha dei segreti, è arte, è poesia.

Non tutti i giorni, neppure ad ogni cena con gli amici, solo quando sento che mi va. Mi va spesso in effetti.

Mi piace il rosso molto più del bianco, ma bevo il bianco un po’ più di frequente perché si sposa meglio con il pesce (almeno così si dice) e quando si esce si finisce sempre per ordinare pesce.

Ora però stiamo progettando una cena a base di salsicce, formaggi con miele e composte di pomodori vaniglia, cipolle rosse, pere Williams e Nero d’Avola e a proposito di Nero d’Avola, questo Mille e una Notte è davvero una favola.

L’ho assaggiato l’altra sera, ma Emanuele s’era già scolato mezza bottiglia. Al prossimo giro arriverò prima di lui.

Annunci

11 Risposte

  1. io proprio nn riesco a bere cose alcoliche mi da troppo fastidio…profumo dell’alcool…!!!!

  2. Difficile sbagliare con il nero d’Avola.
    Buona cena. 🙂

  3. Eh no,caro Warp, ci sono in giro anche dei Neri d´Avola che sono proprio Neri per Caso

  4. Tra Morellino di Scansano, Giro di Vite, Tizzo Nero, Fobiano, Mille e una Notte…, – manca ancora S. Leonardo e Biondi Santi…- va a finire che ci diamo all’alcool, anche se per una giusta causa! Questi vini sono eccezionali. A stasera

  5. Titty: prima non piaceva neppure a me, magari cambierai anche tu 🙂

    Warp: 🙂

    Oscar: Questo qua è buono!

    Elisa: Se la cena la facciamo a casa mia vi sistemo il divano letto, così non dovete tornare a casa in macchina. Restate da me e vi vedete tutti i documentari che volete… che da ubriachi sono pure più interessanti :mrgreen:

  6. Magari lasciamo Marco ed Emanuele a vedere Le Ragazze di Play Boy!

  7. @Oscar: hai ragione. 🙂
    Mi sono espresso male, intendevo dire che con i cibi che andranno a comporre quella cena, il nero d’Avola darà delle ottime garanzie come abbinamento.

  8. magari fra qualche anno su internet riusciremo a sentire pure i sapori 😦

  9. un bel cirò….

  10. Confesso di non essere un sommelier, ma un bel bicchiere di Amarone con un buon bollito di carni… 😉
    Aaaaaaahhhhhhhh! :mrgreen:

    Un abbraccio orgasmico 🙂

  11. presa nota, spero di trovarlo in giro….e provarlo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: