L’insensibile

nel senso che non ho sentito niente io…

9.07 o giù di lì
facevo ginnastica davanti alla tv, ero ancora al riscaldamento, magari dopo aver fatto gli esercizi a destra avevo cominciato a farli a sinistra, i cani dormivano al piano di sopra, la macchina nuova ce l’aveva mia madre, io pensavo alla settimana che è iniziata adesso ed è già a metà e mi godevo tutto il giorno libero che avevo davanti.
Non mi sono accorta di nulla, per me non si è mossa neppure una foglia, né fuori né dentro.
Questo significa che gli sforzi di mio nonno sono andati a buon fine e che la casa sotto il cui tetto dormo, mangio, mi lavo, scrivo… e faccio ginnastica è a superprova di terremoto.

Una magnitudo di 4,2 è al limite inferiore dei terremoti che producono danni: da una magnitudo di circa 4 in avanti si possono avere danni”, ha spiegato a Reuters al telefono Mauro Dolce, direttore dell’Ufficio Rischio Sismico del Dipartimento della Protezione Civile. “Non ci risulta tuttavia nessun danno serio, dai dati che abbiamo raccolto finora, anche se la scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione”, ha aggiunto.
Quella di Cassino comunque come ha riferito Dolci è un’area è fortemente sismica.
“Il terremoto odierno rientra nel quadro dell’attività sismica tipica di questa zona, ed è consistente con il regime tettonico estensionale dell’Appennino Centro-Meridionale in cui i terremoti sono associati al movimento di faglie normali (distensive). L’area colpita dal terremoto odierno è stata caratterizzata nel passato da eventi sismici di magnitudo moderata ed esistono informazioni di diversi eventi storici come quelli del 1654, 1873, 1874”, spiega il comunicato dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.
La scossa non è stata seguita da scosse di assestamento rilevanti, secondo quanto riferito dall’Istituto.

Mi ricordo invece quel terremoto fortissimo,  forse nell’84, io ero appena tornata da una gita scolastica con la scuola elementare. Eravamo stati a  Paliano e mi ero divertita come non mai. Come ad ogni gita mi ero portata un fagottino pieno di supplì fatti da mia nonna che avevo elargito a destra e a manca, ma tanto ce n’era da sfamare un reggimento.

Me ne stavo nella stanzetta dove di solito mi mettevo a disegnare quando all’improvviso, prima ancora che la terra si mettesse a tremare, sentii un boato sinistro. Poi il pavimento cominciò a ballare, tanto che mi sembrò che il soffitto venisse giù in pezzi.

Scappammo tutti in strada.  Quel giorno ci furono così tante scosse che di notte dormimmo tutti e cinque  nella 128 blu.

Non lo confessai mai a nessuno, ma il terremoto mi piacque.

—————————————————————————————–
Oggi compleanno di Marco…
:mrgreen: ihihih

Annunci

8 Risposte

  1. omamma il terremoto! O_o
    auguri a Marco (il mio fa gli anni domenica!) un acquario o un altro pesciolino? 🙂
    ciao VIP di Life!!! 😉

  2. Hamingjuóskir á Gera tölustafur hennar fæðingardagur , báðir hvort koma of þú á gáskafullur með the Íslenska vedrai hvaða söngheiti tóns skemmtilegur. Of þeirra þeir ert vanalegur til ai hrista

  3. cavoli però…!!!anche a me anni fa si è sentita una scossa di terremoto nella mai zona e ho sentito muri tremare ma sono stata nel lettuccio tranquilla i miei erano invece agitati..!!! auguri a marco..!!!

  4. Ciao Cara Brì, neanche io mi sono accorto di nulla a dire il vero. Xò mi ricordo benissimo quel brutto terremoto dell’84. Io ero a giocare (guarda caso…) davanti casa e c’era mia madre con me. Tutto a un tratto i miei dogs (all’epoca 4!) cominciarono ad abbaiare furiosamente… tempo 30 secondi… e boom!!!! Il finimondo!! Lento, 8 secondi che sembravano un’eternità… poi un’altra scossa il giorno dopo, se non sbaglio! 🙂
    La seconda fu meno violenta ma sempre abbastanza forte… (stavo guardando God Sigma in tv e saltò subito il segnale!! Peccato, pensai…) Dopo di ciò le varie scossine di assestamento sembravano carezze!! 😀

    Invece l’altro ieri neanche io ho sentito niente (era l’altro ieri, giusto??). Boh! Forse sono sti tre decenni che cominciano a pesare?? mah…

    Più tardi chiamo Marco, Voi fate qualcosa stasera?? Ciao!! 🙂

  5. il terremoto dà un senso di impotenza e paura come poche altre cose al mondo….
    Of þeirra þeir ert vanalegur til ai hrista (mi bevo una birra,asta la vista)

  6. si me lo ricordo anche io…tutti per strada, che casino! tutti che scappavano…noi da impavidi abbiamo continuato a dormire a casa però!
    p.s. anche mio padre aveva una 128…che però era gialla fichissima la adoravo!

  7. Roselia: auguri al tuo, il mio è un pesci…

    Oscar: OsKar

    Titty: insomma non ti svegli neppure con le cannonate…

    Pierfrancesco: il terremoto c’è stato ieri. Io sono già a letto stasera. Oggi ho corso tutto il giorno e adesso devo proprio dormire!

    newyorker: mi bevo un crodino e aspetto il mattino

    evacontroeva: mai vista gialla! Però le macchine gialle mi stanno simpatiche

  8. @bri: ero sveglia ma la pigrizia..era più forte..!!! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: