code ribelli

Oggi ho imparato cosa si prova ad essere rinnegati dal proprio gatto.

Tu pensi che per lui non esista niente all’infuori di te che in fin dei conti gli dai da mangiare e gli fai qualche carezza distratta tra una cosa e l’altra.
Tu pensi che siano balle le storie sul caratterino dei felini e sulla loro proverbiale sete di indipendenza perché hai sperimentato la felicità che gli si legge negli occhi quando ti vedono e quando traboccano di fusa grazie a te.

Invece là fuori c’è un mondo che tu non conosci che superficialmente e che loro invece indagano palmo a palmo e spesso ci trovano il  paradiso, la loro vera ragione di vita.

Il mio gatto ha trovato un ruscello dal quale si rifiuta di allontanarsi e credo mi abbia parlato con gli occhi oggi e mi abbia detto qualcosa del tipo: “mi dispiace, ti voglio bene, mi sei amica, ma non insistere, sono qui, su questo ramo a mezzo metro da terra eppure mi sembra di volare, forse mi potrai capire o forse no, in ogni caso io resto, ho trovato il mio posto nel mondo”.

Non torna a casa da quattro giorni, sta lì per i fatti suoi e probabilmente dovrei essere felice per lui, sicuramente potrei invidiarlo.

Annunci

3 Risposte

  1. un cane non l’avrebbe mai fatto 🙂

  2. quando sarà stanco tornerà a casa… 🙂

  3. si sarà innamorato..!!!ma non riesci a portarlo via..???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: