Nadia Comaneci, il 10 perfetto

Elisa la doveva conoscere, così le ho mandato un paio di video presi da youtube.
Nei video si vede la perfezione assoluta, l’armonia del corpo, la leggiadria dei movimenti; ciò che invece non si vede, se non di riflesso, è il sacrificio quotidiano e la sofferenza lacerante che conduce a pochi attimi di felicità.
E’ vero che la felicità di un dieci perfetto è qualcosa di rarissimo e lei fu la prima a prendere un dieci perfetto dai giudici, lei fu la migliore di sempre, ma il prezzo fu altissimo, soprattutto negli anni di Ceausescu e di quel regime che la strumentalizzò.

Nel settantasei io nascevo, lei partecipava alle olimpiadi di Montreal e vinceva tre ori; aveva quattordici anni. Quattro anni dopo vinse due ori a Mosca.

Era alta 153 centimetri e pesava 39 chili, viveva per la ginnastica, per la gara, per un cenno del capo del suo allenatore che era il suo giudice quotidiano, la sua famiglia e la sua patria intera.

Poi dalla sua patria scappò.

Tutte le atlete del mondo l’hanno ammirata e invidiata e ancora oggi resta un punto di riferimento per chiunque si avvicini al mondo della ginnastica.

Quindi Elisa, fai quello che fa lei e vai tranquilla 🙂

Annunci

2 Risposte

  1. PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO…
    😀

    Ottima scelta, Brì. 😉

    Un abbraccio 10elode 🙂

  2. MILLE GRAZIE, Brigida!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: