perfect

Addento una mela, è un retaggio del cammino questo, io prima non mangiavo frutta, tanto meno mele. Durante il cammino in effetti addentavo qualsiasi cosa fosse commestibile (tranne la carne e il pesce). Addento una mela quindi, domani devo andare a Roma. Mi alzo all’alba.

 

Uff.

 

Oggi ho avuto una conversazione interessante con Fausta, poi con Rita e Silvia.

 

Si è parlato della palestra in cui vado, di come possa migliorare il programma e anche come fare un po’ di pubblicità e tutto questo parlare mi ha fatto riflettere su cosa sia lo sport e come venga effettivamente percepito dalle persone. Mi sono chiesta cosa voglia realmente la gente quando decide di segnarsi in una palestra, cosa la spinge a restare mese dopo mese e quali sono le attrattive maggiori dei centri sportivi di oggi.Ho capito che tutto è importante, la qualità è fondamentale perché lo sport è prima di tutto salute.

Ma lo sport è anche estetica e poi ancora intrattenimento.

 

Mi viene in mente un film di James Bridges con John Travolta e Jamie lee Curtis che raccontava di una inchiesta giornalistica un po’ in incognito nel mondo delle palestre degli anni ottanta: luogo di incontri e sito d’eccezione per la prolificazione di relazioni di ogni genere.

 

Anni ottanta in America, anni novanta in Italia, ora siamo nel duemila e tutto sommato le cose sono cambiate poco, tranne per il fatto che ora spopolano discipline come lo yoga che impegnano anche la mente oltre che il corpo.

 

La situazione della mia palestra è piuttosto singolare dal momento che il proprietario è un uomo vecchio stampo che evita la pubblicità come la peste e storce il naso a ogni proposta di innovazione.

 

Se dovessi descrivere il nostro circolo sportivo con una immagine penserei ad una merendina saporita, però dalle dimensioni ridotte e confezionata senza cura.

Il mondo è pieno di merendine senza sapore eppure colorate e farcite bene e io stessa, lo ammetto, sarei pronta a scegliere queste ultime su un qualsiasi scaffale.

Advertisements

2 Risposte

  1. non sono mai riuscito a frequentare una palestra per più di un mese di fila…poi mi annoio tremendamente…però forse con le innovazioni di cui parli può essere più stimolante…

  2. Peccato che le merendine buone e poco pubblicizzate son spesso difficili da scovare…
    Siamo negli anni zero, purtroppo! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: