sei e cinque

Torno a lavoro e sono triste. Non sono triste perché torno al lavoro. Torno al lavoro, ma per questo sono triste solo al 10%. Sono triste  e più sono triste più divento triste.

 

Una lista che compone quel 90% che mi rende triste:

Uhm.

No, finirei per essere ancora più triste.

 

L’unica cosa a cui voglio pensare è che andrà tutto per il meglio e che presto passerò un altro noioso, imbarazzante Natale a casa mia.  

Annunci

4 Risposte

  1. un abbraccio di felicità, brigida!

  2. Mi dispiace ma non credo alla tua tristezza: ti “sentivo” molto più triste in precedenti post, prima dell’estate, nei quali facevi di tutto per non apparire triste. 😯

    Tutt’al più, ti concedo solo una irrefrenabile voglia di ripartire verso nuovi viaggi/avventure! 😉

    Un abbraccio oltre 🙂

  3. vedrai che prima o poi arriverà anche qualcosa a farti cambiare idea…un bacione…

  4. Non essere triste, a Natale andiamo a fare un bel viaggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: