La regina dei castelli di carta

Troppo autocelebrativo perché il titolo che ho scelto fosse riferito a chi scrive… e poi io sono la regina dei castelli in aria semmai.

In relatà “La regina dei castelli di carta” è il titolo dell’ultimo libro della millennium trilogy e come dicevo di là (e d’ora in poi facebook lo chiamerò  ‘di là’ come si trattasse di una stanza di casa mia), ho archiviato anche questo volume quindi è finita, è proprio finita con Lisbeth Salander, con Erika Berger e con Mikeal Blonkvist e è finita anche con Stieg Larsson che è morto e che ha portato via con sé i suoi personaggi.

E nonostante tutte le cose che non ho gradito e i ‘dannatamente’ di cui avrei fatto a meno, oggi ho nostalgia anche dei difetti di quelle pagine e questo è qualcosa di prossimo all’amore o forse all’amicizia.

Del resto è proprio così, con le storie si entra in una tale intimità, in una tale complicità che quando finiscono si prova una sensazione spiacevole quanto uno sfratto, come se ti dicessero vai via da qui, le tue cose sono un quella scatola già fuori  sulle scale. Succede tutto troppo in fretta.

Ora li saluto tutti, saluto Larsson e i suoi e li ringrazio per la compagnia.

Eh si, è un addio… fino a quando non li rivedrò al cinema.

Advertisements

6 Risposte

  1. In Merito ho appeso nella mia cucina un quadro molto attinente…ora lo pubblico, ciao Salvatore

  2. sembra il testo di una canzone di Bersani
    (l’inizio del post, intendo).
    din-daan! comunicazione interna:
    a Verona la scorsa settimana è nato un bambino uguale ad A. Banderas (capisc’amme’)

  3. Alcune delle sensazioni che hai descritto molto simili a quelle che ho provato dopo aver finito di leggere La Gang Dei Sogni di Luca Di Fulvio.

    http://dionisoo.blogspot.com/2009/02/la-gang-dei-sogni-luca-di-fulvio.html

    Saluti

  4. Stella Auguriiii a chi sai tu 🙂
    ma la canzone è quella che fa “troppo cerebrale per capire che si può stare bene senza complicare il pane…”?
    Samuele Bersani mi ricorda il tempo del collegio.
    lo sai che mi piacerebbe trovare Francesca su FB ma mi sembra non ci sia

  5. io ti preferisco di qua

  6. Che bello: il blog sta riprendendo vita! 😉

    Un abbraccio let’sParty 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: