del resto oggi-nonostante tutto- è primavera

Ciao blog,

oggi scriverti mi regala una sensazione insolita di disagio ed eccitazione perché ti avevo lasciato a prendere polvere e ora mi pare che ogni parola su questa pagina serva a tirare via un po’ di ragnatele inopportune.

Perché non scrivevo più? Dove ero finita?

Bene, ero in un posto che si chiama dubbio (o per lo meno io lo chiamo così) dal quale non sono ancora uscita ma da cui ti mando un messaggio doveroso poiché ti amo come si è capaci di amare solo sé stessi quando si è fortunati; cioè con indulgenza e tenera rassegnazione.

Niente di grave e nemmeno di così speciale, è che avevo in testa e ce li ho ancora, un paio di argomenti dei quali non volevo, non potevo e non dovevo parlare e, guarda un po’, erano gli unici dei quali avrei avuto interesse a scrivere.

Il primo argomento non riguarda me e non ne scrivevo per discrezione, il secondo  riguarda me e non ne scrivevo… per discrezione, anche in quel caso.

Ora però, almeno per ciò che riguarda me, non c’è più motivo di tacere perché ormai la decisione è presa ed è quasi pubblica.

Questa personcina che ti scrive e che tu conosci bene, ha deciso di candidarsi alle elezioni comunali.

Qui, come tu ben sai, sono abituata a parlarti in termini molto intimi e anche questa volta punterò all’eternità spiegandoti le mie motivazioni partendo dai sentimenti e fermandomi lì perché tanto, almeno in questa sede, è quello che conta.

Era da diverso tempo che quell’uomo, il capolista, mi parlava del suo progetto. Io tergiversavo perché come sai bene, non sono abituata a prendere decisioni in fretta.

Poi però ho pensato a me come se fossi in una stanza vuota, senza né troppo spazio né troppa luce; ero in piedi ed avevo la mia solita espressione e guardandomi ho realizzato che non c’era motivo di non farlo e che fino ad ora ho affrontato cose molto più grandi di questa e che se mi si era presentata questa opportunità, non doveva essere necessariamente per il mio male e nemmeno per quello degli altri.

Così ho detto si.

I sentimenti dicevo. Sono spaventata, intimidita, irrigidita perché la mia natura estroversa non è abbastanza forte da fronteggiare quella schiva e austera che prende il sopravvento quando le cose, in generale, si fanno serie.

Io però non mi aspetto che tiri sempre vento… del resto oggi – nonostante tutto – è primavera.

Così blog, ora sai per sommi capi.

Spero che tu possa capire e che tu sia felice per me, ammesso che si possa essere felici e fieri degli incubi altrui.

Però permettimi di dirti che senza questa tastiera e questo schermo, senza tutti quei contatti, le parole scritte in questi anni, senza lo sguardo silenzioso di tanti che anche ora ti stanno sfogliando, molto di ciò che mi è accaduto non sarebbe stato possibile.

Mi hai dato e continuerai sempre a darmi una consapevolezza speciale, una insicurezza meno traballante e mi hai regalato una serie di incertezze che valgono più di mille verità.

Primavera, dopo primavera, dopo primavera…

Annunci

5 Risposte

  1. finalmente è primavera!!!!!!!!…mi ero preoccupato sai?
    Della tua decisione? Ne sono MOOOOOOOLTO felice ! Vedrai!!!! E poi…..lo sai quello che penso di te!
    VOTE FOR BRIGIDA!!!

  2. Grazie Nicola!!! So quello che pensi di me e ne sono felice! 🙂

    P.S. Fabrizio ha scritto che a fine maggio scenderà a roma con i ragazzi della scuola, almeno noi tre cerchiamo di vederci di nuovo così magari uniamo le forze per una vera reunion!
    magari riesce a venire anche Claudio… chissà

  3. Primavera…come nell’arte i colori profumano il Cuore e aprono la Mente, ciao Salvatore.

  4. ma nella lista, il posto da candidato sindaco è ancora libero?

  5. Oscar: NOOO mi spiace… però vedo se si può fare qualcosa per quello del vicesindaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: