La via di fuga

Ho fatto tardi di nuovo, niente palestra. Ho sostituito l’esercizio fisico con  una pizza e un pezzo di crostata. La mia faccia dice tutto… E’ colpevole e parla di rammarico ma certe volte, in certi momenti, non si può fare altro che lasciar fare all’inerzia.

Di notte fatico a prendere sonno, per addormentarmi devo fare finta di stare in un altro letto, in un’altra casa, in un’altro momento della mia vita. Immagino i mobili, il pavimento, il silenzio e il profumo di un ambiente che non conosco. La consuetudine di una vita che può essere mia solo nella mente.

Le cose che vedo sono semplici, colorate, stanze piccole ma pregne di felicità e consapevolezza. Sogno di trovarmi in una casa solida e di potermi risvegliare in un letto sempre in ordine e profumato di ottimismo.

Le cose che non ho segnano la mia storia più di quelle che mi sono guadagnata, è un bilancio amaro e… un insulto alla mia presunta intelligenza.

Eppure proprio ora, con il sorriso sulle labbra, confesso di scrivere su un pc che non è mio e proprio ora, che è notte e che fa freddo, sento il sole caldo della Spagna sulla pelle, come quando arrivavo in un albergue della Navarra e speravo solo in una doccia e un panino al formaggio.

Mi piacciono i ricordi almeno quanto i sogni, peccato che nessuno sia disposto a pagare per un sogno ben fatto perchè altrimenti sarei una donna ricca e felice del proprio impiego.

Mi serve una via di fuga dalla crudezza della realtà, dalla violenza dell’ipocrisia, dall’attitudine alla sopraffazione dell’animo umano, dalla scientifica pratica del pettegolezzo arcigno e crudele e mi serve una via di fuga dalle macchinazioni, dalle speculazioni, dalla superbia.

Non perchè sia migliore degli altri, ma perchè semplicemente sono disarmata. Sono nata così, come si nasce senza un dito o con occhi di colore diverso, è un ignobile difetto.

La mia unica arma è l’immaginazione. Non so se mi porterà lontano un giorno… per ora mi consente di dormire.

Advertisements

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: