suona la sveglia

la mattina a letto, con la rassegna stampa, le notizie di colore, gli occhi pesanti, appiccicati, i capelli e la pelle stropicciati e quella stanchezza tipica di chi ha dormito ma non abbastanza… potrebbe essere un bel momento, potrebbero essere 5 minuti di pace prima di cominciare la battaglia quotidiana con la vita degli altri.

Oggi non mi sveglio, perché stanotte ho vegliato e ho persino sperato di addormentarmi un’ora prima della sveglia pur di chiudere occhio, ma niente.

Così, visto che devo proprio, raccatto le mie povere cose e parto nonostante tutto. Parto sentendomi un eroe, una vittima, una sfigata qualunque, una che sinceramente non credevo di dover diventare…..

Advertisements

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: