Tutto si trasforma, soprattutto in politica

E’ caduto, si e’ dimesso, l’ha cacciato l’Europa, l’ha tradito la Carlucci. Insomma adesso c’e’ un governo tecnico fatto di vecchi economisti, anzi di vecchi economisti – banchieri -baroni dell’università’ italiana. Non vorrei dover dire un giorno che sono caduta dalla padella alla brace. Sono sicura che non lo dirò’ perché peggio di “LUI” non ce n’e’, pero’ questo e’ ben lungi dall’essere il governo ideale, la soluzione ideale per questo Pese di furbacchioni sprovveduti.

Del resto mi aspetto gia’ il peggio, io sono convinta che tornerà’ perché’ fondamentalmente non e’ mai andato via.

Mi sembra di ascoltare alcuni di quei complottisti sciroccati che fanno dietrologia su ogni cosa, ma non ci vuole una grande fantasia per accorgersi che siamo ancora -sempre – vittime di un colossale conflitto di interesse tra banche e Stato… e che siamo palesemente ostaggi del loro benessere e del loro quieto vivere.

Il fatto che funzioni più’ o meno così’ in tutto il mondo non mi consola.

Advertisements

3 Risposte

  1. Finchè la politica italiana sarà quella che si è vista fino ad oggi, forse forse è meglio affidarci davvero a dei tecnici, anche se pure io ho seri dubbi…

  2. tecnici, politici, banchieri, questi uomini hanno un vestito per ogni occasione… comunque peggio che con B. non può’ essere

  3. Pensavo fosse un problema solo mio quello di non riuscire ad esultare a dovere e invece più vado avanti, più mi sento in compagnia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: