una domenica che è un po’ lunedì

Oggi è domenica e io faccio il pieno di dolci e di cibo poco (o niente) sano, è il giorno più bello  della settimana perché, oltre al fatto che mangio come una sconsiderata, posso rispondere a chi cerca di rompermi le scatole: “dai, è domenica!” cosa che non vale per nessunissimo altro giorno.

Però, e ripeto PERO’, ci sono domeniche un po’ diverse. Domeniche nelle quali ti piazzano riunioni di maggioranza in piena mattinata, le dieci e mezza per la precisione, domeniche fatte apposta per le rotture di scatole, domeniche al contrario in cui dovresti rispondere “dai, è domenica!” a chi cercasse di farti divertire.

Inoltre ho contagiato a Marco l’influenza e oggi lui l’ha ricontagiata a me e anche se credo sia tecnicamente impossibile è proprio quello che è successo.

Forse siamo i primi al mondo. Forse ognuno di noi detiene qualche primato di cui nemmeno è consapevole.

Vado a lavarmi i denti, che è meglio.

Advertisements

3 Risposte

  1. ma non hai proprio niente da fare la domenica mattina….

  2. No, la politica di domenica è qualcosa d’indigesto. Meglio i dolci e le schifezze varie! 😉

  3. eheheheh una tavoletta di milka lufleé è andata, la riunione è finita e adesso, grazie al cielo, resta qualche ora di sole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: