L’otto marzo

Anche se lui non c’è più da molti anni, se chiudo gli occhi ancora vedo mio nonno entrare dalla porta della nostra vecchia casa, l’otto marzo, con un enorme mazzo di mimose e primule per mia nonna, per mia madre e per me. Potrei non amare questo giorno? Auguri a noi donne e… grazie nonno.. per sempre.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: