ma che giorno è?
maggio 24, 2011

Caro blog, stanotte ho sognato di vivere una vita intera, la mia, anche se non ero io davvero. Ho sognato l’infanzia, la gioventù e la vecchiaia di una donna che non ero io ma della quale sentivo speranze e delusioni come fossero le mie. Gli amori sfumati, le gelosie, i rimpianti, le piccole gioie, le risoluzioni, i gesti di solidarietà verso chi l’aveva fatta soffrire, la forza e l’umanità.

Mai successo prima… Un sogno così complesso, così ricco e intenso. Forse ho dormito per un mese e non lo so….

Annunci